Il più delle volte la promozione delle aziende, almeno per le piccole realtà, è lasciata un pò all’improvvisazione generale. Guardando alle nuove imprese nate da poco non è difficile trovare canali social completamente trascurati o siti web non ottimizzati a dovere.

Questo succede perché riponiamo molta attenzione alla cura del prodotto (o magari del locale per la ristorazione) dimenticandoci che potremmo avere il miglior prodotto del mondo ma, se non siamo bravi nel comunicarlo e promuoverlo nella giusta maniera, rischiamo di fare un buco nell’acqua.

La seguente guida vuole darti una mano nel capire quali sono gli step da seguire per impostare correttamente la tua azienda sin dalle fasi iniziali per poi gestire la comunicazione e la promozione aziendale con semplicità e raggiungere risultati soddisfacenti nell’arco del ciclo di vita dell’azienda stessa.

Ecco l’elenco dei 10 punti che devi assolutamente seguire se vuoi promuovere nel modo corretto la tua azienda:

1. Definisci i mercati in cui opera la tua azienda

Devi effettuare un'analisi quantitativa e qualitativa dei mercati in cui l'azienda opera. Di solito il mercato di riferimento non è mai solo uno ma è l'insieme di più mercati.

2. Tieni sotto controllo i tuoi concorrenti

Monitora costantemente sia i siti web che i canali social dei tuoi concorrenti in modo tale da sapere sempre cosa stanno promuovendo e come lo stanno facendo

3. Analizza i punti di forza e di debolezza

Effettua un analisi della tua azienda che definisca con precisione quali sono i punti di forza e i punti di debolezza in relazione ai concorrenti

4. Focalizza la tua azienda

Definisci il profilo del tuo cliente tipo e intorno ad esso crea un prodotto unico differente da tutto quello che il mercato offre tenendo sempre presente quelle che sono le esigenze del pubblico cui ti rivolgi. Oggi viviamo nel mondo in cui tutti vogliono far tutto, così troviamo caffetterie che fungono da ristoranti, ristoranti che non hanno una vera identità (non hanno una cucina distintiva), si avviano pizzerie sempre con lo stesso format di mille altre già presenti sul mercato, senza cercare mai un qualcosa che le renda uniche, aziende che si occupano di impianti elettrici che si occupano anche di impianti fotovoltaici senza poter offrire nessun servizio specifico, ecc.

Nulla di più sbagliato!
Se non ti specializzi, se non crei un prodotto unico, non potrai mai ottenere risultati esaltanti!

5. Definisci la strategia

Studia il processo di acquisto del tuo potenziale cliente e in base a questo imposta la tua strategia di marketing.

Il processo d'acquisto non lo decidiamo noi ma i nostri clienti. Sappi che il metodo da seguire per studiare il processo d'acquisto dei clienti è quello di studiare i singoli momenti che portano alla vendita.

Dovrai analizzare, quindi, da dove viene lo stimolo che innesca l'interesse verso la tua azienda, dovrai analizzare dove il potenziale cliente ricerca informazioni utili per conoscere la tua azienda (successivamente allo stimolo) e capire come poter fornire le informazioni giuste nel posto giusto e al momento giusto.

Lo step successivo è il momento dell'acquisto, in cui dovrai studiare come e dove acquista il tuo potenziale cliente (acquista su Amazon? su Ebay? direttamente sul sito? o direttamente in negozio? E se acquista sul sito, quale è il processo che porta alla vendita in maniera più veloce? Durante il processo che porta alla vendita, il cliente, dispone di tutte le informazioni utili per procedere all'acquisto in maniera semplice e sicura?).

Ultimo step è quello di definire una strategia di post vendita che ti permetta di conoscere il giudizio sull'acquisto del cliente e di effettuare nuove vendite.

6. Definisci dove essere presente

In base agli obbiettivi e in base alle caratteristiche dei potenziali clienti, definisci come sviluppare la tua presenza online: Facebook? Twitter? Instagram? Sito web aziendale?

Sembra un passaggio semplice ma ti assicuro che non lo è, perché si tende sempre ad inserire nella strategia quanti più canali possibili anche quando non si è in grado di curarli, sia economicamente che in base al tempo a disposizione.

7. Instaura e cura la relazione col potenziale cliente

Studia una strategia per instaurare una relazione duratura col tuo cliente. Cerca di capire come riuscire ad acquisire, dove è possibile, dei dati (esempio email o numero di cellulare) per tenerti sempre in contatto con il potenziale cliente.

Cerca di comunicare costantemente anche tramite i canali social con i tuoi potenziali clienti fornendo sempre informazioni utili e di valore.

8. Premia gli utenti più attivi

Premia le persone che sono più attive sui tuoi canali social e che si impegnano per promuovere il tuo brand online senza chiedere mai nulla in cambio.
Organizza contest, concorsi e giochi a premio online, sono tutte iniziative che piacciono particolarmente a chi frequenta social network come Facebook

9. Cerca di vendere a chi è già tuo cliente

Spesso le aziende cercano di acquisire sempre nuovi clienti dimenticandosi che è più semplice vendere a chi ha già acquistato una volta in passato.
Se manteniamo viva la relazione e comunichiamo direttamente (per esempio tramite delle email) con i nostri clienti, possiamo vendere più volte con più semplicità.

10. Monitora l'attività online

Il monitoraggio delle attività è fondamentale. Conoscere i fattori determinanti che portano a termine una vendita è un attività che, se fatta con cognizione di causa, porta ad una riduzione sostanziale dei costi di marketing.

Esistono vari strumenti per il monitoraggio, ma bisogna saperli analizzare attentamente per ricavarne un beneficio.


Non sei contento dell'andamento della tua azienda o pensi che la Strategia di Marketing che stai seguendo non metta in pratica i consigli che hai appena letto?
La nostra Agenzia di Comunicazione ti mette a disposizione, gratuitamente, una guida per approfondire questi concetti.

Scarica la guida gratuita
“Strategie di Marketing Digitale per la tua Azienda!”

Cerca nel sito

Ultime da Twitter

Scrivici una mail

I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori *

Acconsento al trattamento dei dati nel rispetto documento della Privacy